Per non dimenticare Livorno

Alcuni giorni fa Luca Ramacciotti (il mio maestro d’Ikebana) mi ha coinvolta, insieme alle altre del gruppo di Livorno, a partecipare ad una bellissima iniziativa proposta da Rosaria.

Faccio lezione d’ikebana da cinque anni a Livorno e dopo la recente alluvione che ha devastato la città, facendo anche morti, le ragazze di Livorno hanno voluto ricordare questo triste avvenimento con un messaggio di speranza e solidarietà.
Con materiali raccolti nelle zone del disastro hanno realizzato delle cose fantastiche usando come mezzo d’espressione l’arte che tutte noi studiamo: l’Ikebana.

Per vedere tutti i lavori e leggere le motivazioni delle mie compagne di viaggio e del maestro vi rimando al Blog di Luca Ramacciotti

Questo è il mio contributo per la città che mi ha “adottato” e che mi è entrata nella vita e nel cuore.

Per Livorno. Con una radice portata dal mare, trovata sulla una spiaggia di Livorno, ho voluto creare un legame con il territorio, gli anturium secchi sono il simbolo del dolore, ma dalle radici del topinambur rinasce vigorosa e colorata la speranza e la forza di vivere.

per livorno
Il mio contributo per Livorno

E domani partirò per Roma.
Rivedrò amici vecchi e nuovi e passeremo momenti indimenticabili di studio, amicizia e divertimento. Inizia il Workshop!

livorno1
Terrazza Mascagni Livorno
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...